Come Cucinare Cocaina Con Bicarbonato?

Aggiungete un cucchiaino di bicarbonato nell’impasto di dolci e torte, oppure scioglietelo nel latte per ogni mezzo chilo di farina. E’ importante però fare una precisazione: il bicarbonato, da solo, non ha una funzione lievitante ma bisogna comunque integrare con il classico lievito o il cremor tartaro.

Come usare il bicarbonato per i dolci?

Usare il bicarbonato per i dolci. In cucina, dunque, il bicarbonato è un alleato eccezionale per ottenere prodotti da forno e dolci soffici e fragranti – come pancake, waffle, muffin o varie tipologie di torte – oppure per aggiungere un tocco particolare, croccante e più leggero, a una pasta frolla friabile o una pasta brisée.

Come sniffare la cocaina nella bottiglia?

Sebbene anche sniffandola la cocaina crei una dipendenza mentale fortissima, fumarla nella bottiglia è decisivamente peggio. Questo perché la cocaina, prima di essere fumata, viene “cucinata” con ammoniaca (o bicarbonato di sodio) e acqua, eliminando le sostanze da taglio e rendendola pura.

Come si utilizza il bicarbonato per cuocere i legumi?

Usare il bicarbonato per cuocere i legumi. Per questo scopo, si mettono in ammollo ceci o fagioli in una ciotola con acqua e bicarbonato: la proporzione consigliata è di mezzo cucchiaino di bicarbonato per ogni chilo di legumi secchi, perché non bisogna interferire col gusto e le proprietà del legume.